Primo Sabato del Mese

Pia devozione Mariana

Quella del Primo Sabato del Mese è una pia pratica mariana espressamente richiesta dalla Madonna di Fatima,

di cui quest’anno ricorre il centenario, in occasione di un’apparizione a Suor Lucia il 10 Dicembre 1925

con queste parole:

"Guarda, figlia mia, il mio Cuore circondato di spine che gli uomini ingrati infliggono continuamente con bestemmie e ingratitudini. Consolami almeno tu e fa' sapere questo: A tutti coloro che per cinque mesi, al primo sabato, si confesseranno, riceveranno la santa Comunione, reciteranno il Rosario, e mi faranno compagnia per quindici minuti meditando i Misteri, con l'intenzione di offrirmi riparazioni, prometto di assisterli nell'ora della morte con tutte le grazie necessarie alla salvezza". L’intento è quello di riparare le offese perpetrate al Cuore Immacolato di Maria: 1 - Le bestemmie contro la sua Immacolata Concezione. 2 - Contro la sua Verginità. 3 - Contro la sua Maternità divina e il rifiuto di riconoscerla come Madre degli uomini. 4 - L'opera di coloro che pubblicamente infondono nel cuore dei piccoli l'indifferenza, il disprezzo e perfino l'odio contro questa Madre Immacolata. 5 - L'opera di coloro che la offendono direttamente nelle sue immagini sacre. Ci si incontra per la recita del Santo Rosario alle ore 20:30; si prosegue con la celebrazione della Santa Messa Solenne e ci si stringe ai piedi di Gesù durante l’Adorazione Eucaristica. I vari momenti sono animati con musiche, canti e meditazioni dal nostro gruppo parrocchiale mariano. Siete tutti invitati a partecipare a questa pia pratica tanto voluta e grata alla nostra Mamma del Cielo.